Un invito a seguire le Olimpiadi (ovunque voi siate!)

Ormai ci siamo, il conto alla rovescia è partito: in due giorni le Olimpiadi di Londra ci stupiranno con la cerimonia di apertura.

A me piace moltissimo seguire le Olimpiadi, ma da quando vivo in Australia non è sempre facile, a causa del fuso orario. Quando venerdì 27 luglio alle ore 21 tutto il mondo sarà davanti alla TV, io starò ancora dormendo nel mio letto: per me saranno le 5 del mattino di sabato 28 luglio!

Nonostante questo però, mi riprometto di seguire almeno i miei sport preferiti e spero che durante il giorno trasmetteranno alla televisione quello che ci siamo persi durante la notte.

Vorrei invitare tutti i ragazzi italiani come me che vivono in giro per il mondo a seguire i nostri atleti. Potreste preparare un

medagliere olimpico

per l’Italia e per la vostra nazione, il paese dove vivete adesso. Sul medagliere potete registrare tutte le medaglie conquistate dagli atleti nei vari sport. In questo modo, oltre ad imparare il nome dei nostri atleti, potrete imparare il nome di tutti gli sport olimpici in italiano e scriverli in modo corretto. Potete anche scrivere un commento per ogni medaglia presa. Forza! Bravi! oppure scrivere cosa avete provato quando il vostro campione ho vinto 🙂 o ha perso 😦

Voglio anche segnalarvi alcuni siti che seguiranno giorno per giorno le gare, presenteranno gli atleti, discuteranno i risultati e gli episodi più curiosi ed interessanti.

Questo è il sito ufficiale degli atleti italiani. Potete trovare tante informazioni riguardo gli atleti, le gare, le medaglie.

Alcuni quotidiani italiani hanno creato una pagina per seguire le Olimpiadi: ad esempio lo Speciale Olimpiadi Londra 2012 della Repubblica e quello della Gazzetta dello Sport,

Voglio anche condividere con voi una cosa molto curiosa che ho scoperto. In questa pagina trovate tutte le canzoni che verranno utilizzate durante la cerimonia di apertura delle Olimpiadi, tutte di artisti inglesi. La mia preferita?

Queste Olimpiadi saranno anche le prime ad avere un nuovo modo per essere seguite. Non solo alla TV, ma anche al telefonino, sull’ iPad o sul computer ci si potrà tenere aggiornati sugli avvenimenti e i risultati.

Atleti e squadre, giornalisti e organizzatori sono pronti a raccontarci gli avvenimenti dall’interno attraverso Twitter;  Facebook  ha creato un hub olimpico e Youtube ha aperto un canale (London 2012) per quei paesi che non hanno raggiunto un accordo per trasmettere alla televisione i giochi.

Un record di innovazioni tecnologiche oltre che di avvenimenti sportivi!

Annunci

A voi la parola...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...