Le mie cartoline

Come promesso, eccovi le mie cartoline.

haiku

Questo breve testo è un haiku. È una breve poesia composta da 17 sillabe (5 + 7 + 5) suddivise in tre versi. L’haiku è un tipo di componimento nato in Giappone. In questo sito potete trovare una descrizione  e una raccolta di haiku. Se ne scrivete uno, per favore, mandatemelo!

La mia seconda cartolina viene dall’Italia.

limerick

In questa cartolina vi ho scritto un limerick. Il limerick è un componimento divertente, spesso senza senso, formato da cinque versi (vedi post precedente per conoscere la sua struttura). Di solito nella prima riga si presenta il protagonista, magari lo si definisce con un aggettivo e si parla del luogo in cui ci si trova. In questo caso sono io, la maestra Elena in gita a Venezia. Ci siete mai stati? A me è piaciuto moltissimo passeggiare lungo le strette calli e i meravigliosi ponti…

Ancora una cartolina, questa volta dall’Australia!

con un tweet

Questa volta nella cartolina ho mandato un messaggio…con un tweet. Avete mai sentito parlare di twitter? È un sistema per inviare messaggi. I messaggi hanno però una precisa caratteristica: non possono essere più lunghi di 140 caratteri (contando anche gli spazi tra una parola e l’altra). Il mio qui sopra è formato esattamente da 140 caratteri (in realtà potrebbe contenerne meno, ma mai di più). Trovo che sia una bella sfida raccontarsi in uno spazio ristretto. Provateci anche voi e fatemi sapere cosa ne pensate.

Infine, un’ultima cartolina da…Parigi!!!

calligramma

Questa volta, ahimé, non sono l’autrice di questa cartolina. L’ho presa in prestito da un poeta francese, Guillaume Apollinaire, un poeta che ha sperimentato questo modo nuovo e originale di scrivere dando alle parole la forma dell’oggetto di cui si sta parlando. In italiano, questo tipo di poesie si chiama calligramma. Trovo i calligrammi molto belli oltre che interessanti.

Adesso tocca a voi..spazio alla fantasia! Evviva le cartoline! Vediamo chi ne invia e riceve di più quest’estate! Se potete, inviatene una anche a me!!!

Annunci

Un pensiero su “Le mie cartoline

  1. Pingback: Vacanze, un tempo per l’italiano? | macomefa?

A voi la parola...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...